I gatti di Calcata

Si può amarli o anche, talvolta, detestarli soprattutto per la loro placida indifferenza alle cose della nostra vita. Ma, indubbiamente, i gatti hanno il loro fascino. Il borgo di Calcata è anche celebre per la moltitudine di felini che vi risiedono: non c’è angolo, vaso o muretto da cui non si veda spuntare una coda, un paio di orecchie ed un paio di occhi curiosi. Chi scatta immagini per i vicoli del paese incontrerà sicuramente almeno un gatto disposto (il termine va preso con la dovuta distanza…) a fare da modello. La cosa abbastanza curiosa, per chi non conosce a fondo il comportamento felino, è il fatto che essi vivano, nello stesso territorio, con alcuni piccoli cani i quali gironzolano per il borgo, cosa che accade quando i padroni aprono loro la porta di casa o li lasciano vivere fuori. Il territorio di Calcata Vecchia è stato segretamente suddiviso da entrambe le razze senza che vi siano “pericolosi” incroci e tutto questo rappresenta un’altra particolarità di questo paese oltre che un altro soggetto per buone fotografie.

Lascia un commento