Riccardo Sirica

Riccardo Sirica. “Nasce” come fotografo a 13’anni con al collo una Canon di quinta mano. Da subito, predilige i ritratti ad altri generi di fotografia. Con la maturità si avventura nel mondo del femminile, in particolare per lo studio del nudo e del ritratto ambientato.

La Crisalide - La fotografia come evento catartico ed evolutivo, far si che la fotografia tramite la connessione fra soggetto e fotografo, sia parte di un processo evolutivo anche per lo spettatore. Il nudo eliminando ogni oggetto di distrazione alla scena, vuole sottolineare l’essenzialità dell’anima e del mondo interiore. Il mare è la forza vitale, il motore di tutta la serie. Il mare come linfa, come placenta, come forza che spinge e motiva.